NOTE BIOGRAFICHE

clic sulla foto per ingrandire

 

Francesca Santucci (nome d’arte di Francesca Landolfi) è nata a Napoli il 20/05/1957, dove ha insegnato e collaborato per il periodico "Campania oggi", ma vive a Bergamo.

Poetessa e scrittrice, studiosa dell'antico e del femminile che da anni divulga sul suo sito, www.letteraturaalfemminile.it, ha pubblicato raccolte di saggi, poesie, racconti, fiabe e articoli giornalistici. Inoltre ha curato  prefazioni e recensioni e suoi articoli sono stati pubblicati sul periodico napoletano Campania oggi, sull'Eco di Bergamo, ed on line su vari siti, tra cui “Senecio”, dedicato all’antico, www.italiamedievale.org,associazione culturale medievale, e www.baroque.it. È presente in antologie collettive e raccolte multimediali. Appassionata delle sorelle Brontë, ha pubblicato diversi articoli sulla rivista letteraria Il notiziario per i soci italiani della Brontë Society.

Nel 1986 ha ricevuto il 1° Premio al concorso È donna organizzato dal consultorio femminile di Verdello ( BG ).

Nel 1988 ha ricevuto una targa al Primo Premio Narrativa Lombarda di Endine Gaiano con il romanzo inedito Il capitano e la regina.

Nel 1988 sul Corriere della Sera è stato pubblicato un suo racconto, Al Liceo Garibaldi, nell’ ambito del concorso letterario Nuovi talenti.

Nel 1988 ha ricevuto il primo premio ex-aequo alla III edizione di Ribalta d’autori per la sezione poesia e medaglia d’argento alla II edizione del Premio MELIUSUM di Patti (Me).

Nel 1999 primo premio assoluto al concorso Osio scrive - Tornare a scuola emozionati da un ricordo (Osio sotto, BG) con un racconto, Il ratto del liceo. Nel 2002 ha partecipato al Premio La lode, organizzato dal Gruppo Amici della poesia, con una raccolta di poesie ed un saggio sulla poetessa Elizabeth Barrett Browning, ed è stata premiata   con    una lettera   di   lode   con    la    seguente    motivazione:

Poesie ispirate quelle della Santucci. L’autrice non parla mai di se stessa ed è ispirata da tutto quello che la circonda e anche quando descrive l’amore questo sentimento viene filtrato da un alone poetico che lo rende impersonale. Ancora più interessante il saggio sulla poetessa Elizabeth Barrett nel quale la Santucci tratteggia limpidamente la vita e la figura della poetessa Browning. Il saggio essenziale e molto descrittivo ha l’indiscutibile pregio di un taglio giornalistico.

Nel 2003 l'artista siciliana Pinina Podestà ha illustrato ad olio la sua poesia, "Schiava": (http://www.pininapodesta.it/index_file/schiava.htm).

Nel maggio 2003 con la poesia "Non dirmi" si è classificata al secondo posto al 1° Concorso nazionale di Poesia "Pierina Morosini", 2003.

Nel 2004 ha ricevuto la segnalazione d'onore al Premio Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa "Le Muse- Poesia edita" per la raccolta poetica "L'ultimo viaggio".

Nel 2004, da un progetto di Pinina Podestà ha partecipato alla composizione collettiva in    digitale,  "Sospesa":(http://www.pininapodesta.it/index_file/sospesa_collabor.html).

Nel 2005 ha partecipato alla 51ma Edizione -Isola dei poeti- della Biennale di Venezia. Il 14 maggio 2006, nel corso della trasmissione per la festa della mamma, dalla radio che trasmette dal Canada, F.M. 100.7 o A.M. 1540, alcune sue poesie dedicate alla madre sono state lette in diretta dalla prof. ssa Antonia Chimenti e, sempre dalla radio italo- canadese, www.chinradio.com, è stata intervistata in diretta dal giornalista Cristiano De Florentiis.

Nel 2006 l'artista siciliana Pinina Podestà ha illustrato ad olio e in digitale la sua poesia "Momento    perfetto" ed    insieme    hanno    realizzato    una     composizione in digitale, "The abiss" (http://www.pininapodesta.it/index_file/franc_pin_coll.html).

Nel 2007 il racconto "L'ultimo viaggio" ha ricevuto il premio della giuria al concorso 2007 "I veli della luna".

Nel maggio 2007 con "Lettera d'amore" ha ricevuto la Menzione Speciale alla IVedizione del Concorso Letterario Nazionale “San Valentino: poesie, racconti e lettere d’amore”(Teatro dell'Anima-Dott.ssa Elisa Piano-Quartu Sant'Elena).

Nel maggio 2007 si è classificata al secondo posto al Premio Internazionale di Poesia” Coluccio Salutati” con la poesia " Amore non chiamerò."

Nel 2007 una sua fiaba, “La favola del sole e della luna,” dalla quale è stata tratta anche un’animazione, è stata musicata dal cantautore Pino Barillà e inserita nel cd “Il sole e la luna” (https://www.youtube.com/watch?v=frMbwcoCgMo) ed il pittore Arturo Bonanomi ha illustrato a tempera una sua poesia, "Ad una rosa", pubblicata in tiratura limitata dalla casa editrice Pulcinoelefante.

Nel 2007 un suo testo è stato scelto per il pannello del perdono (concesso da Sara Noris, la madre di Pierina Morosini, al brutale assassino della figlia), esposto all'interno del nuovo museo, dedicato a Pierina Morosini, presso la Chiesa parrocchiale di Fiobbio di Albino (Bg), il suo paese nativo, inaugurato il 28 ottobre 2007.

Nel 2009 ha partecipato al progetto artistico "La coperta delle donne".

Nel 2010 ha aderito alla manifestazione artistica e solidale "Le capre di Tecla".

Nel 2012 il suo racconto "Il mio mondo"  è risultato I classificato al Concorso Letterario

De Leo- Brontë.

Nel 2012 ha partecipato con il saggio "Il volto del gigante: Caravaggio" alla prima manifestazione dedicata a Caravaggio nel comune di Caravaggio dal gruppo Decima Musa Caravaggio.

Nel 2012 il racconto "L'ultima principessa" si è classificato terzo alla settima edizione di Philobiblon, Premio Letterario Italia Medievale”.

Nel 2013 è stata premiata all’evento “Bentornato Caravaggio”, 2° Raduno internazionale dedicato al Maestro Michelangelo Merisi da Caravaggio, per due saggi: “Il Martirio di Sant’Orsola” e “Natura morta e Caravaggio”.

Nel 2014 si è classificata al II posto al Concorso Letterario De Leo- Brontë con la poesia "Non ti temo vento crudele".

Nel 2014 ha ricevuto la menzione d’onore per il VI volume dei “500 poeti dispersi” Edizione speciale, 2014, Casa Editrice La lettera scarlatta,   per   la poesia "Risveglio".

Nel 2015 la sua fiaba "La cicogna distratta" è stata regalata dall'insegnante Maria Cinquegrana ai suoi alunni dell'IC Brembate di Sopra nell'ambito dell'iniziativa "Libriamoci".

Nel 2015 ha ricevuto la segnalazione dalla Giuria al I Premio di Letteratura "Ponte Vecchio- Firenze" con un saggio su Liala.

Nel 2016 ha ricevuto la menzione d'onore al II Premio di Letteratura "Ponte Vecchio- Firenze" con un saggio su Maria Sofia di Borbone, l'ultima regina di Napoli.

Nel 2017 il suo saggio "La Vergine dalle tre mani" è stato premiato con targa e antologia al 3° Concorso Letterario Nazionale Poeti e Scrittori Uniti in Beneficenza, Penna d'Autore 2016.

Nel 2017 ha collaborato con Bruno Brillante alla stesura del libro "Le marine napoletane", Intra moenia 2017.

Nel 2018 si è classificata al III posto con la poesia "Come fra i rovi il giglio della valle" all'evento del 21 aprile 2018 "Parole d'autore" - I edizione Lux Umbra.

Nel 2018 ha fatto parte del Comitato Scientifico Accademici e Critici Internazionali ed alcuni suoi scritti sono stati inseriti nell'antologia AA.VV., Le forme della violenza. Cinema e dintorni, Efesto Edizioni 2018,presentata il 6 settembre nello spazio della Regione Veneto Hotel Excelsior al Lido di Venezia, nell’ambito della 75 edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica “La Biennale di Venezia”.

Nel 2019 la Casa Editrice Kimerik ha ricevuto il premio Microeditoria di qualità per il suo libro "Il mondo di Emily Brontë”.

Nel 2020, in piena pandemia, la sua poesia "Il mondo è malato" è stata pubblicata sul quotidiano L'Eco di Bergamo  (25/04/2020).

Nel  2020 al  "Premio  Tre  Civette  sul  Comò-Concorso  Nazionale  per  Filastrocche"  organizzato dal Centro Studi Cultura e Società  si è  classificata al III posto ex aequo con  la filastrocca  "I pirati colorati" ed ha ricevuto la menzione della giuria per la filastrocca  "Filastrocca dell'alfabeto".

Nel 2020 al "Premio Piemont ch'a scriv e le sue tradizioni" organizzato dal Centro Studi  Cultura e Società  ha ricevuto la menzione della giuria per il racconto "Un itinerario del cuore" dedicato allo scrittore monferrino Iginio Ugo Tarchetti.

Nel 2021 ha ricevuto la menzione della Giuria al  "Premio Scoglietti" per la sezione  Poesia singola sul Mare per la poesia "Conchiglia di mare".

Nel 2021, alla II Edizione del "Premio Tre  Civette sul Comò Concorso Nazionale per  Filastrocche", organizzato dal Centro Studi Cultura e Società,  le è stata conferita la  segnalazione di merito per la “Filastrocca di Martina”, inserita nella fiaba “L’ultimo volo  della colomba Martina” (AA.VV., “Piccole pesti leggono”, Kimerik 2021).

Nel  2021  ha  vinto  ex  aequo  il  Contest  letterario  di  poesia “Il  matrimonio  di  Mara”   promosso da  Oubliette Magazine e dalla Casa Editrice Tomarchio.

Nel 2021 si è classificata al secondo posto al Premio Dragut con il racconto “Storia di  Cosima”.

Nel 2022 ha ricevuto la segnalazione di merito per la sezione "Racconto breve a tema su Storie di ieri e di oggi   alla IX Edizione del Premio Tradizioni vive  (2022), Centro studi Cultura e Società con il racconto "La dama velata".

Nel 2022 al Premio Rudy De Cadaval  ha ricevuto  il diploma d'onore per la poesia “Gelo a primavera” .

 

 

PUBBLICAZIONI RILEVANTI

Singolarissime donne di Napoli (e dintorni) , KIMERIK  2022 (raccolta di saggi).

Siccome fragore di mare lontano, APOLLO EDIZIONI 2021 (raccolta poetica).

Conversazioni poetiche, Il giorno e la notte, Tomarchio Editore 2021 (raccolta poetica in

antologia collettiva).

Storie di donne, APOLLO EDIZIONI 2019 (saggi sul femminile).

Il mondo di Emily Brontë (KIMERIK 2018), saggi, poesie, drabbles, racconti, traduzioni.

Storie colorate (APOLLO EDIZIONI 2018) fiabe.

Del mare, dell'amore e d'altre storie  (Youcanprint 2018), racconti.

Tornasse a me la tua voce una mattina,  LucaniArt 2017 (poesie)

Storia di Martino, da soldato a santo ( MIRAPRINT 2017), biografia.

Donne di Caravaggio (KIMERIK, aprile 2015),   saggi sul femminile caravaggesco.

Natura morta e Caravaggio (saggio), by Miraprint 2013.

Il martirio di Sant'Orsola, Associazione culturale Lucania/art Onlus,  maggio 2013.

Isabella  Morra  Vicenda  di  sangue  e  di  barbarie,  (saggio)  Associazione  Culturale

LucaniArt  2013.

Storia di due rose,  (fiabe),  Associazione Culturale LucaniArt   2012.

Splendore  solitario  (raccolta  poetica)  Associazione  culturale  LucaniaArt,  settembre

2012)...Che quanto piace al mondo è breve sogno  (KIMERIK, novembre 2011),   saggi sulla

vanità, il tempo, l'amore, la morte.

Suggestioni e meraviglie (KIMERIK, ottobre 2009),    saggi su temi e personaggi fra

Seicento e Settecento.

La rondine (A.L.I Penna d'autore, agosto 2009), fiaba illustrata dall'autrice.

I due uccellini (EDIGIO, aprile 2009), fiaba illustrata.

Madrefiglia (A.L.I Penna d'autore, marzo 2009), poesie e racconti.

Virgo virago (AKKUARIA, gennnaio 2008), saggi sul femminile.

Scrivo, e il cuore più non soffre ( EDIGIO, settembre 2007), poesie.

Ad una rosa (PULCINOELEFANTE,  luglio 2007), poesia  illustrata.

Rosa e croce (CARTA E PENNA, maggio 2006), poesie.

Messaggi dall’antichità (KIMERIK, settembre 2005),   saggi su temi dell'antichità.

Napoli di ieri (A.L.I. PENNA D’AUTORE, 2005), racconti napoletani.

Racconti e fiabe (A.L.I. PENNA D’AUTORE, 2004).

Donne protagoniste (IL FOGLIO, 2004), profili di donne variamente attive.

Donna non sol ma torna musa all'arte,  Il FOGLIO, 2003), raccolta di saggi su poetesse

e scrittrici dall’antichità al Novecento.

L'ultimo viaggio (IL FOGLIO, 2002), poesie.

La vana attesa  (A.L.I. PENNA D’AUTORE, 2000), poesie.

 

SCRITTI SU GIORNALI IN CARTACEO E SU RIVISTE ON LINE

Il mondo è malato, poesia pubblicata sul quotidiano L'Eco di Bergamo  del 25/04/2020.

   Nosside (pubblicato sulla rivista "Penelope ride", anno I, numero I, Apollo edizioni 2017)-

   Ritratto di Virginia Woolf, Speechless (aprile 2012, pag. 73).

Flutti, burrasche e derive: la bellezza e il mistero del mare, "Leandro ed Ero" (Rivista

Euterpe, numero 4-luglio 2012, pag.38).

Leggendarie Brontë (Diario di pensieri persi 2011).

Jane Austen (Diario di pensieri persi 2011).

Da Napoli a Bergamo, Eco di Bergamo (novembre 2006).

Isabella Morra, Trentagiorni (aprile 2006).

La Divina Commedia diventa accessibile a tutti, Trentagiorni (marzo 2006).

Al liceo Garibaldi, Corriere della sera (ottobre 2004).

Elizabeth Gaskell (notiziario Brontë, ottobre 2004).

La fortuna di Charlotte (notiziario Brontë, ottobre 2004).

Emily Brontë ed il suo grande romanzo (notiziario Brontë, ottobre 2004).

Trasposizioni cinematografiche di  "Wuthering Heights"  (notiziario Brontë, ottobre

2003).

I Brontë (notiziario Brontë, ottobre 2002).

Branwell Brontë (notiziario Brontë, ottobre 2002).

Mario Merola, interprete autentico, Eco di Bergamo (28 novembre 2000).

 

 

 

SCRITTI AL FEMMINILE

 

Carolina Invernizio  (antologia AA.VV., Biografie di donne famose - tra realtà, mito e leggenda, Apollo Edizioni 2020)

Donne dell'antica Roma (antologia AA.VV., “Roma antica", Kimerik 2019)

Maria Sofia di Borbone: l’ultima regina di napoli ("Storie di donne", Apollo edizioni 2019)

Agnes Mary Robinson "Emily Brontë" (L'Argolibro, Agropoli-Salerno 2018)

Nosside  (rivista "Penelope ride", anno I, numero I, Apollo edizioni 2017)

La Vergine dalle tre mani (antologia AA. VV., "Vangelo Secondo Luca", Penna d'autore 2017)

L'inferno di Elfriede Lohse - Wachtler  

I mille giorni di Anna Bolena  ( "Londra", di  AA.VV edizioni EKT Edikit 2015).

Amalia Liana in arte Liala,  antologia del  I Premio di Letteratura "Ponte Vecchio-Firenze" 2015, Poetikanten Edizioni.

Emengarda: l'ultima principessa longobarda ( Italiae Medievalis Historiae IV, Italia medievale 2013).

Le suggestioni di Grazia Deledda (Grazia Deledda tra memoria e futuro, Acsit 2007)

 

SCRITTI DI CINEMA

Il lonfo, antologia AA.VV., "Gigi Proietti Archeologia della risata", Casa Editrice Sillabe 2021.

Il postino: il commosso commiato di Massimo Troisi, antologia AA.VV., “Napoli è...”, Montegrappa Edizioni, novembre 2018.

La forma dell'acqua: un poetico sogno, antologia AA.VV., Le forme della violenza. Cinema e dintorni, Efesto Edizioni 2018 (presentata il  6 settembre  nello spazio della Regione Veneto Hotel Excelsior al Lido di Venezia, nell’ambito della 75 edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica “La Biennale di Venezia”).

Amore tossico, antologia AA.VV., Le città invivibili. Bulli ed eroi nella filmografia di Caligari e Mainetti , Efesto Edizioni 2017   (presentata  Il 4 settembre  2017 nello Spazio della Regione Veneto presso l'Hotel Excelsior al Lido di Venezia, per l’XI Edizione della rassegna  promossa dal Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive dedicata alla filmografia internazionale a cura di Paola Dei.)

L'odore della notte, antologia AA.VV., Le città invivibili. Bulli ed eroi nella filmografia di Caligari e Mainetti , Efesto Edizioni 2017 ( presentata  Il 4 settembre  2017 nello Spazio della Regione Veneto presso l'Hotel Excelsior al Lido di Venezia, per l’XI Edizione della rassegna  promossa dal Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive dedicata alla filmografia internazionale a cura di Paola Dei.)

Passione d'amore di Ettore Scola, antologia AA.VV., Lo specchio dipinto: Ettore Scola e dintorni, Falsopiano  2016)

 

 

 

PREFAZIONI

La pacata fortezza  di Paola Dei, Apollo Edizioni 2022.

Noterelle napoletane dai principi del XX secolo di Maddalena De Leo, Giacomo Paolino Editore, 2011.

Melancolia poetica di  Marc A. Cirigliano, Troubador Publishing , 2007.

In punta di poesia di Fabio Carvelli, Penna d'autore, dicembre 2006.

Penziere mieje  di Vittorio Aprea, Casa Editrice Kimerik 2005.

Ricordi di guerra di Rodomonte Lenti, Penna d'autore 2004.

Il diavolo nella rete di Letizia Lanza, Joker, giugno 2003.

 

 

RECENSIONI

“Maria Branwell: la madre delle sorelle Brontë” di Maddalena De Leo, Vintage edizioni 2021

“Agnes Mary Robinson”, Emily Brontë di Maddalena De Leo, L'Argolibro, Agropoli-Salerno 2018

“Aniello Scotto pittore”, 2007.

“Vladimir Khasiev: acquerello romano”, 2007.

“Aniello Scotto: Io, Domitilla", 2007.

“Donne greche tra passato e presente”, 2007.

“All'Hotel Stancliffe e altri racconti giovanili di Maddalena De Leo”, Ripostes 2004.

“Lo specifico femminile nella pittura di Pinina Podestà”, 2003.

“La lezione di anatomia” di Giuseppe Risica, 2002.

 

INTERVISTE ON LINE

https://parlamidite.com/intervista-a-francesca-santucci-autrice-del-libro-singolarissime-donne-di-napoli-e-dintorni-da-parthenope-a-sophia-loren/

http://www.parlamidite.com/Intervista.asp?Id=1510

http://www.parlamidite.com/Intervista.asp?Id=1350

http://www.mirellafloris.com/incontri/francesca/intervista.htm

 

 

 

SITI E CANALI

www.letteraturaalfemminile.it

www.francescasantucci.it

https://www.facebook.com/francesca.santucci.5209/

https://www.youtube.com/user/xlisabeth

https://www.kimerik.it/autore/7657/francesca-santucci/

https://www.wikipoesia.it/wiki/Francesca_Santucci

 

 

 

CONTATTI

francesca.santucci@blu.it

 

 

 

 

 

 

                                                                       

@
 

 

Back